Cerca
  • Miriam Sommese Osteopata

REFLUSSO GASTROESOFAGEO? ACIDITA'?

Il reflusso gastroesofageo,è la risalita del contenuto acido gastrico nel esofago ( il canale che collega la bocca allo stomaco). Durante l’assimilazione di cibo il cibo ( bolo alimentare)viene spinto fino allo stomaco lungo l’esofago, il passaggio viene regolato tramite una valvola chiamata sfintere esofageo inferiore, regolando quindi il passagio dall’alto verso il basso. Quando questa valvola non funziona bene, si riscontra una riduzione di tono di essa il passaggio avviene in direzione opposta, dal basso verso l’alto di acido, creando cosi quella sensazione di bruciore chiamata reflusso.




I Sintomi più comuni sono:


  • sensazione di bruciore dietro allo sterno

  • sensazione di rigurgito e bruciore fino a livello della gola

  • deglutizione fastidiosa

  • dolore interscapolare

  • ipersalivazione

  • difficoltà digestiva

Cause e concause di questa patologie sono: pasti abbondanti, pasti ricchi di grassi, fritti,zuccheri raffinati e bevande gasate e acide, sovrappeso, andare a dormire subito dopo i pasti,gravidanza e farmaci.

Secondo alcuni suudi effettuati da M. Brasilia et all. e M. Simonelli dimostrano l’efficacia del trattaemnto osteopatico in pazienti con reflusso gastro esofageo. Riducendo sia la sintomatogia del paziente sia riducendo il quantitativo di farmaci mirati alla riduzione delle sintomatolgie. Andando cosi a migliorare la qualità della vità.

Consigli?

-effettuare pasti bilanciati con tutti i macronutrienti carboidrati, proteine, grassi senza eliminare dall’alimentazione nessuno ( si ricorda che ogni persona è diversa, quindi anche sui cibi sani imparare ad ascoltare il proprio corpo )

-eliminare o ridurre al massimo cibi industriali anche definiti ‘’junk food’’

-dormire con la testa rialzata

-non coricarsi subito dopo i pasti

-evitare l’assunzione di alcuni cibi come caffè, cioccolato, alcool, arance ( che possono irritare il tratto esofageo)

- effettuare un attività fisica regolare e giusta

23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SCAPOLA:

CHE COS'E' IL TUMMY TIME?

Dopo nove mesi ti trovi con il tuo cucciolo tra le braccia e ti chiedi cosa posso fare per farlo stare meglio? Per favorire il suo sviluppo motorio la parola chiave è movimento . I neonati hanno bisog

Perché con il freddo aumento i dolori??

Con il freddo ci sentiamo indolenziti..ma perché avviene? Questo avviene a causa della vasocostrizione dei tessuti muscolari provocata proprio dal freddo che Anche c'è in questi giorni. Quando sent