Cerca
  • Miriam Sommese Osteopata

come affrontare il rientro alla routine?

Siamo a settembre, ormai l'estate è quasi finita. Le temperature si abbassano . Si è avvolti da una sensazione di malessere e spossatezza che provi una volta rientrato in città. Questa sensazione riguarda la metà delle persone che rientrano dalle vacanze. Secondo uno studio più di 2mila italiani, uomini e donne né soffrono. Questi viaggiatori hanno rivelato che durante gli ultimi giorni di ferie e quando rientrano in città si sentono meno in forma. Tornare alla vita quotidiana può comportare grandi momenti di sconforto. I sintomi più comuni sono : stanchezza, sensazione di gonfiore, mal di testa..

Vediamo quali sono i consigli per affrontare al meglio il rientro :

- tornare qualche giorno prima per ritornare alla vita quotidiana;

- No alla sedentarietà:effettuare attività fisica palestra, cammiante;

- Mangiare sano senza eliminare nessun macronutriente ed evitare i ''junk food'';

- Concedersi attimi di rilassamento ;

- Ritornare alla vita quotidiana piano piano ;

L'osteopatia può essere un valido aiuto per prepararsi al rientro alla routine.

Andrò a lavorare su tutte quelle strutture che si '' adattano '' a queste sensazioni di malessere.

La colonna cervicale con i suoi muscoli, il cranio per le svariate tensioni che si possono andare a correlare e provocare cefalee, colonna dorsale e diaframma in quanto sono collegati con cervicale e zona gastrica tramite il nervo frenico..

Il trattamento avrà l'obbiettivo di andare a normalizzare tutte le strutture corporee che non sono in armonia e provocare la sua ''armonia'' .


Vuoi prenotare un trattamento ? Contattami via chat o al 331 3183933

Sedi Milano, Lecco, Carugo




-

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SCAPOLA:

CHE COS'E' IL TUMMY TIME?

Dopo nove mesi ti trovi con il tuo cucciolo tra le braccia e ti chiedi cosa posso fare per farlo stare meglio? Per favorire il suo sviluppo motorio la parola chiave è movimento . I neonati hanno bisog

Perché con il freddo aumento i dolori??

Con il freddo ci sentiamo indolenziti..ma perché avviene? Questo avviene a causa della vasocostrizione dei tessuti muscolari provocata proprio dal freddo che Anche c'è in questi giorni. Quando sent